Vanni Cuoghi

invito_MOSTRAinvito_PERFORMANCE

Lascia un commento

Archiviato in Pittura

Mostra fotografica di Talitha Puri Negri

Save the date-Satya-18 settembre Sotheby'sLa mostra realizzata in collaborazione con Sothebi’s Italia, devolverà interamente il ricavato all’Associazione per Sewa, a sostegno di un progetto

per la prevenzione del maltrattamento delle donne in Bangladesh, in collaborazione con la ONG Banchete Shekha.

L’ Associazione per SEWA (Milano), organizzazione no profit, aiuta da dieci anni onlus che operano in India e in Bangladesh, finanziando progetti a Sewa Lucknow e a Banchete Shekha; attraverso tre giorni di raccolta fondi, durante i quali, ogni anno, sono proposti in modo esclusivo, i prodotti realizzati dall’associazione.

I tessuti e i modelli creati, sono il risultato dell’attento lavoro di tre donne Italiane, con la collaborazione delle due ONG, per realizzare un prodotto di qualità, cheintrecci la tradizione locale con il gusto Europeo.

I fondi raccolti sono reinvestiti nei progetti promossi dalle ONG; grazie all’intervento di Associazione per Sewa è stata costruita la scuola elementare di Sewa Lucknow, finanziato il Centro per Disabili, il progetto per la prevenzione del maltrattamento delle donne e ricostruite le case di un villaggio disagiato di pescatori in Bangladesh.

Le ventitré foto qui esposte sono state realizzate nel viaggio in India e in Bangladesh; una parte è stata pubblicata insieme agli articoli, sempre scritti da Talitha,su Elle e Elle.it.

Talitha Puri Negri è nata a Milano il 23 settembre 1982

Negli ultimi tre anni e mezzo ha collaborato come volontaria per l’associazione Twins International nel progetto Alice for Children e ha realizzato una mostra di fotografie, del periodo da lei trascorso in

Kenya, sempre da Sotheby’s, il cui ricavato è stato donato alla ONG.

In Italia da quattro anni e mezzo collabora, come volontaria, per la ONG Piccolo Principe che ospita 30 bambini allontanati dalle famiglie; ha realizzato una mostra sul tema a Palazzo Serbelloni, grazie alle

foto realizzate dei bambini della comunità, dal fotografo Giovanni Gastel.

Lascia un commento

Archiviato in Fotografia, Inaugurazioni, Inviti

ANTEPRIMA CONTEMPORANEA -opening 16 settembre 2013

quaranta_fatti_non_foste_a_viver_com_bruti

Nuovi artisti di talento ai quali dare visibilità, nuove opere  all’insegna di un’offerta artistica molteplice e diversificata, che RossoCinabro dopo quattro anni di attività e più di 100 mostre,  offre ai suoi estimatori, analizzando di volta in volta i diversi territori del contemporaneo, talvolta distanti tra loro, conducendoli nei suoi percorsi attraverso le opere presentate secondo chiavi di lettura diverse e spesso inedite.

L’esposizione quindi come strumento insostituibile di conoscenza e formazione che abbraccia molti aspetti dell’espressione artistica dalla pittura, alla scultura, alla fotografia.

Il progetto di In Contemporanea si basa proprio su questa varietà di stimoli, con lo scopo di avvicinare il pubblico agli artisti,  in maniera consapevole e indirettamente al mondo dell’arte e delle gallerie.

Le nuove opere presentate sono di:  Anna Argento, Arkirka, Ornella Balbo, Baran, Luciano Barbati, Francesco Bonizzoni, Elena Burdenyuk, Daniela Carletti, Andrea Cimatti, Mirta De Simoni Lasta,  Gaetano Del Borrello, Elys, Valentina Lingria, Donatella Masciarri, Alberto Milan, Iardino Ombretta, Maria Rita Onofri, Luca Pascucci, Luca Piccinini,  Marco Quaranta, Daniela Rebecchi,  Redamar, Maria Rita Ridolfi, Chiara Sorrenti, Filippo Staniscia, Paolo Treni, Vincenzo Vavuso

A cura di Cristina Madini

 

RossoCinabro

Via Raffaele Cadorna 28

00187 Roma

tel. 06 60658125

web: rossocinabro.com

mail: rossocinabro@gmail.com

 

visitabile da lunedì a venerdì 11-19 :30

opening lunedì 16 settembre ore 18:00

Lascia un commento

Archiviato in Gallerie, Inaugurazioni, Inviti, Mostre e Fiere

Semi di gioia

header_2_molinari

Le opere di Silvia Molinari al Brera Garden Floor!

Se non avete ancora abbandonato la città e sognate una pausa dalla calda routine quotidiana, al Brera Garden Floor da questa sera c’è l’atmosfera perfetta.

Le opere di Silvia Molinari vi porteranno direttamente in campagna, con i suoi silenzi e i colori tipici, e il lento passare delle stagioni.

154
Avete visto le sue opere durante la passata edizione di Affordable Art Fair, presentate dalla galleria Il Lepre, di Piacenza, e adesso potrete incontrarle dinuovo nella location eco-chic Milanese del Brera Garden Floor, grazie alla collaborazione dell’ agenzia Listen

1_big

Buona serata

M

Lascia un commento

Archiviato in Inviti

GIUSEPPE ABATE

ABATEGIUSEPPE ABATE
Inaugurazione giovedì 13 giugno, ore 18.00

Via Beltrami, 18 – Cremon
13 giugno – 23 settembre*
*chiusura estiva dal 1° al 31 agosto
martedì – sabato 10.30 – 13.30 e 16.00 – 20.30
domenica 16.00 – 20.30
lunedì chiuso

INTERNO18 presenta la mostra personale di Giuseppe Abate.
Dal 13 giugno al 23 settembre saranno esposte circa 20 tele di piccolo, medio e grande formato
ed una selezione di disegni appartenenti alla produzione più recente dell’autore.
“I soggetti prediletti da Giuseppe Abate spiccano da interni realizzati in modo studiatamente
sommario e indifferente, quasi pop, e incorporano le tracce di un’attrazione per il morboso e
l’anormale che è usuale in tanta arte delle nuove generazioni. La rassegnata consuetudine
dell’esistenza borghese viene, infatti, sconvolta da elementi inediti e fortemente inquietanti, che
rilasciano l’ipotesi di una organizzazione totalmente paradossale, finanche schizoide, del quadro. Si
creano così delle composizioni in cui, nelle com-possibilità di azioni ed elementi legati tra loro in
modo irrazionale, emergono i segni di un linguaggio figurativo completamente nuovo”.

(Paolo Aita)
L’autore concepisce spazi e figure con un atteggiamento stilistico volutamente infantile e una
tensione alla metafora, al gioco e all’onirico, riflesso di una ricerca sull’essere e sulla norma.
Le opere di Abate ricreano l’atmosfera propria di un incubo o di un’allucinazione che prende vita
in ambienti apparentemente familiari, oscillando fra inconscio e consapevolezza, in un clima dalla
freddezza impersonale, ma che sembra racchiudere sempre un presagio.
Giuseppe Abate è nato a Bari nel 1987, ha compiuto gli studi artistici e nel 2011 ha conseguito il
diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia, città dove vive ed opera. Nel 2013 vince il
Premio Nazionale “Toni Ferro” e nel 2012 il Premio “LA PRIMA PERSONALE”, in collaborazione con
Accademie di Belle Arti di Bari, Foggia e Lecce.

http://www.galleriainterno18.it

Lascia un commento

Archiviato in Inaugurazioni, Mostre e Fiere

VOLTA9

VOLTA is a platform for presenting the vision of contemporary art galleries of global repute whose artists represent new and relevant positions for curators and collectors alike. Conceived to bridge a gap between Basel’s pre-existing fairs, VOLTA showcases galleries – whether young or mature – that choose as their mandate to work with the most exciting emerging artists. These galleries must maintain deeply meaningful connections with their artists and follow them throughout their careers.

Encouraged by the response of collectors and curators during the last editions’ solo presentations and carefully considered booths, a much stronger emphasis for VOLTA will be placed on single artist presentations or on booth concepts that bring the work of two artists into dialogue with one another, thus giving emphasis to artists by allowing for a greater understanding of different individual practices.

Select galleries exhibit in the airy loft surroundings of Basel’s Dreispitzhalle, elevating their respective platforms for an experience mutually beneficial to fair visitors and the galleries alike. Showcasing the highest calibre of art bearing salient contemporary positions within an elegant environment: this is VOLTA’s mission.

VOLTA9

http://www.voltashow.com

Lascia un commento

Archiviato in Gallerie