Archivi del mese: ottobre 2011

Mostra mercato di Natale 2011 Archè e Il Frutto dell’Ingegno per dei REGALI CHE REGALANO

 

Mercoledì 16 novembre alle ore 18.00 l’associazione Arché onlus inaugura a Milano la tradizionale vendita benefica natalizia presso lo Spazio Unione Femminile Nazionale, Corso di Porta Nuova 32.

 Ci trovate con loro dal 17 al 20 novembre dalle 10 alle 19 in c.so di Porta Nuova.

All’inaugurazione Betta Cucci legge passi del libro “Latte, Chiodo, Arcobaleno” una raccolta di racconti che partono da storie vissute dai volontari dell’associazione. Segue aperitivo offerto  a tutti gli amici di Arché e del Frutto dell’Ingegno!

Domenica pomeriggio è organizzato un set fotografico di Stefano Mosna per ritratti d’autori di grandi e piccini.
Al mercatino  si possono trovare articoli per la casa, abbigliamento, gioielli, pelletteria, vintage, giochi, libri, oggettistica etnica, golosità alimentari e tante idee regalo a ottimi prezzi.

Una buona occasione per fare con anticipo gli acquisti natalizi e contribuire ai progetti sociali di Arché onlus.

Unione Femminile Nazionale– Corso di Porta Nuova 32 – Milano

Vendita: da  giovedì  18 a domenica 21 novembre dalle 10 alle 19.

VENITE A TROVARCI PER QUESTA OCCASIONE DI FARE REGALI CHE REGALANO!!

Il ricavato sarà a favore di Archè.

L’associazione di Volontariato Arché è nata nel 1991 e  si occupa di sieropositività in campo pediatrico, di disagio psichico e sociale, emarginazione, malattia e sofferenza minorile in Italia e nel sud del mondo.
Arché promuove da 20 anni la cultura di una cittadinanza solidale attraverso l’esperienza concreta di solidarietà di centinaia di volontari impegnati a fianco di minori e famiglie che vivono situazioni di grave disagio. www.arche.it

Per maggior informazioni sull’associazione:

Mariuccia Magri-  Associazione Arché – tel. 02 603603 – magri@arche.it          

VI ASPETTO NUMEROSI!

Monica

Lascia un commento

Archiviato in Mercatini

TALENTS

 24 ottobre – 4 novembre 2011 Dare ampio spazio ai talenti dotati di una grossa vena artistica, questa la linea seguita da ormai tre anni da RossoCinabro, che anche questa volta non delude le aspettative. Affrontare con estrema fiducia anche le sfide più ardite, nell’intento di stimolare al massimo i sensi degli individui che partecipano e frequentano i nostri spazi. La mostra collettiva denominata Talents e curata da Cristina Madini resterà aperta fino al 4 novembre e vedrà impegnati sei artisti con nuove proposte per gli amanti dell’arte e della cultura, invitati a entrare in dialogo tra loro. Il lavoro di ciascuno sarà presentato all’interno del nostro sito in uno spazio proprio, permettendo così, pur all’interno del contesto unitario della mostra, di mantenere le specificità delle rispettive ricerche. L’intento della curatrice della mostra è quello di evidenziare il momento magico che ha unito questi talenti e le opere che ne sono nate.

 I Talenti chiamati a partecipare sono: Angela Caso, Emilio Di Cerbo, Marco Folchi, Maria Franca Grisolia, Erri Rossi, Rosalba Zuccari.

Visitabile in Via Raffaele Cadorna, 28 Roma (Centro Storico) dal 24 ottobre al 4 novembre 2011.

Ingresso libero.

Apertura dal lunedì al venerdì dalle 11:00 alle 19:30

 Orario continuato.

www.rossocinabro.com

 

Lascia un commento

Archiviato in Mostre e Fiere

CHANGING PERSPECTIVES / CAMBIANDO PROSPETTIVE

Maria Rebecca Ballestra
CHANGING PERSPECTIVES / CAMBIANDO PROSPETTIVE


“THERE’S PLENTY OF ROOM AT THE BOTTOM” / “C’È ANCORA UN SACCO DI SPAZIO LÀ IN FONDO”
Genoa Port Center – Festival della Scienza
21 ottobre – 20 novembre 2011

Inaugurazione 21 ottobre 18.00

a cura di Paola Valenti
in collaborazione con Daniela Legotta e Alessandra Piatti (Associazione Ko.Ji.Ku.)
con il sostegno di AdAC (Archivio d’Arte Contemporanea, Università degli Studi di Genova)

Nell’ambito di CHANGING PERSPECTIVES/CAMBIANDO PROSPETTIVE (giugno – novembre 2011), dedicato al lavoro di Maria Rebecca Ballestra, Genoa Port Center in occasione del Festival della Scienza ospita “THERE’S PLENTY OF ROOM AT THE BOTTOM” / “C’È ANCORA UN SACCO DI SPAZIO LÀ IN FONDO”, quinta ed ultima tappa del progetto espositivo.

L’opera ricorda l’affondamento della petroliera Haven avvenuto il 14 aprile 1991, causando il riversamento di migliaia di tonnellate di greggio nel mare antistante la città. L’artista, ispirandosi ad una “spugna” nata dalle recenti ricerche sui materiali porosi nanostrutturati sviluppate dall’IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) e grazie alla consulenza scientifica del professor Diaspro, direttore dell’Unità di Nanofisica dello stesso istituto, ha realizzato un’installazione site specific, ideata appositamente per il Genoa Port Center.

Ragionando sul possibile impiego di questo nuovo materiale per “catturare” gli idrocarburi dispersi in mare, l’opera di propone quale dispositivo per avviare una riflessione sugli apporti dalla tecnologia nei disastri ambientali causati dall’uomo. L’installazione, legata al tema dell’inquinamento dei mari e della salvaguardia dell’ambiente, sposa così una delle missioni della Fondazione Munita, partner del progetto e gestore operativo del centro espositivo.

Il titolo dell’opera è preso in prestito dalla frase con cui nel 1959 lo scienziato americano Richard Feynman diede un fondamentale impulso alle ricerche nanotecnologiche.

In occasione dell’inaugurazione Luca De Rinaldo effettuerà una performance sulle note dell’arpista Valentina Romei.

CONTATTI:

Genoa Port Center
Centro espositivo-educativo del Porto di Genova
Area Porto Antico – Magazzini del Cotone, I modulo, II piano
T. 010 8612096
e-mail: info@genoaportcenter.it; cittadinidelporto@muvita.it
www.genoaportcenter.it
Orario: martedì / domenica 10-18; lunedì solo su appuntamento

Curatela e Organizzazione
Daniela Legotta, Alessandra Piatti, Paola Valenti
Associazione Ko.Ji.Ku. (Consorzio Giovani Curatori)
c/o AdAC (Archivio d’Arte Contemporanea) Università degli Studi di Genova – Facoltà di Lettere e Filosofia
Via Balbi, 4 – 16126 Genova
M. 349 2123392 – 338 8088478
e-mail: cambiandoprospettive@gmail.com;
www.cambiandoprospettive.com

Ufficio stampa
Martina Massarente
M. 348 2353568
e-mail: cambiandoprospettive@gmail.com

Sezione didattica
Roberta Allesina,  Silvia Merlino
Associazione Ko.Ji.Ku. (Consorzio Giovani Curatori)
M. 349 6483905 – 347 07701744
e-mail: roberta.allesina@yahoo.it

Lascia un commento

Archiviato in Mostre e Fiere

“TALENTO CERCA TALENTO”

 Al via il concorso “TALENTO CERCA TALENTO”
PROGETTA L’ETICHETTA BISOL
RISERVA TALENTO METODO CLASSICO

Al via il bando di concorso “Talento cerca Talento” promosso dall’Azienda Bisol Viticoltori www.bisol.it in collaborazione con AAF – Affordable Art Fair, che vede la ricerca di un visual per l’etichetta di uno dei vini della Selezione Millesimati Metodo Classico, il Riserva Brut.
Arte e vino ancora una volta si fondono dando vita ad una nuova opportunità per i giovani creativi: partecipare ad un concorso, vincere un premio, e vedere la propria opera riprodotta sull’etichetta di uno tra i vini che rappresenta l’eccelenza spumantistica italiana:il Millesimato Metodo Classico – Riserva Brut.  Se sei un giovane artista, non mettere limiti alla tua creatività, realizza la tua opera utilizzando gli strumenti a te più congeniali per interpretare la ua personale etichetta.
Il concorso è aperto a tutti i giovani artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Non ci sono vincoli di tema. Sono quindi ammesse forme artistiche quali grafica, pittura, fotografia, illustrazione e fumetto…
L’iscrizioner al concorso “Talento cerca Talento” è gratuita. 
Per partecipare sarà sufficiente accedere al sito www.affordableartfair.it, sezione Eventi, scaricare il form di adesione e spedire il tutto a affordableartfair@libero.it entro il 31 Dicembre 2011.
La commissione di selezione sarà composta da rappresentanti del mondo dell’impreditoria, della cultura, dell’arte e del design e avrà il compito di valutare i progetti pervenuti e selezionare il vincitore.
Questo premio dedicato alla giovane arte si conferma una vetrina particolarmente significativa per tutti i creativi che vogliono mettersi in gioco.
Il vincitore, oltre a vedere la propria opera sull’etichetta del Riserva Brut, riceverà un premio del valore stimato di1.500€, consistente in una somma di denaro di 1.000€ netti, 12 bottiglie di Riserva Brut, e un week-end per due persone a Venissa, ristorante-ostello nell’isola di Mazzorbo, Venezia www.venissa.it
La nuova bottiglia verrà presentata in occasione della manifestazione Affordable Art Fair Milano, in programma dal 2 al 5 Febbraio 2012, a Superstudio Più. Il bando completo del concorso “Talento cerca Talento” è disponibile sul sito www.affordableartfair.it

M.

Lascia un commento

Archiviato in Concorsi

OTTO OTTOBRE 2011 – giornata del contemporaneo

OTTO OTTOBRE 2011 – giornata del contemporaneo

collaborano I MUSEI DI AMACI E MILLE LUOGHI O STUDI DI ARTISTI CONTEMPORANEI

VII Edizione indetta da AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani Macerata, STUDIO LABORATORIO-BOTTEGA DEL CONTEMPORANEO Via Velini, 44, Macerata T: 320 0361833 carloiacomucci@libero.it http://www.carloiacomucci.it LE TRE TECNICHE DELL’INCISIONE E LE CARTE COLORATE NEL CONTEMPORANEO 8 ottobre 2011 – Giornata del Contemporaneo: Dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30. Altri giorni su prenotazione. Visite guidate ( anche singole o max 6-8 persone) su prenotazione. Il Prof. Carlo Iacomucci, con serietà e dedizione, porta avanti da quasi 40 anni quella tradizione acquisita presso il prestigioso Istituto d’Arte più conosciuto come la Scuola del Libro di Urbino. Lo studio è attrezzato per l’incisione calcografica (torchio, piastra, forno, rulli, lastre incise, tamponi, inchiostri e carte ecc.). Sarà possibile richiedere spiegazioni didattiche circa le tre tecniche dell’incisione: Calco, Lito e Xilo, con visione dei materiali dal vivo, come: lastre su zinco e rame, pietre per la lito e legno per la xilo e far conoscere anche l’ Ex Libris. Sarà inoltre possibile acquisire una conoscenza diretta, con materiali sempre visivi nel contemporaneo della complessa e meravigliosa tecnica dell’acquerello su carte speciali. Inoltre precise nozioni anche per la tecnica dell’acrilico e dell’olio su tela e su tavola

La Giornata del Contemporaneo, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, si avvale del sostegno della Direzione Generale per il Paesaggio, le Belle arti, l’Architettura e l’Arte contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, del patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero per la Gioventù, della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dell’Unione delle Province Italiane, dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, di ICOM Italia.AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani è un’associazione non profit che riunisce 26 tra i più importanti musei d’arte contemporanea del nostro Paese. Nata nel 2003 con lo scopo di sostenere l’arte contemporanea e le politiche istituzionali legate alla contemporaneità, AMACI si propone di consolidare, ogni anno di più, il suo ruolo di realtà istituzionale e di punto di riferimento per la diffusione dello studio e della ricerca artistica contemporanea in Italia e all’estero. AMACI –24121 Bergamo

Lascia un commento

Archiviato in Inaugurazioni

Mostra ‘Messaggi del legno’

Le composizioni presentate in questa mostra nascono dalla scoperta casuale del materiale primario utilizzato: il legno, trovato così come si presenta quando viene riportato a riva, dopo essere stato plasmato dal moto impetuoso di un fiume e delle onde di un lago. Le opere compiute derivano da un paziente lavoro di modellazione del legno e di assemblaggio delle varie componenti, alla ricerca dei principi di equilibrio delle sue parti. L’armonia nasce dal bilanciamento tra gli elementi plastici e tridimensionali ed il segno grafico che li accompagna. La ricerca artistica porta così ad un ritrovato equilibrio tra segno, volumi e valori formali.

                                                                                                                                             A.

Lascia un commento

Archiviato in Mostre e Fiere

Primo posto “L’artista del mese” settembre

con la bellezza di 240 voti VINCITRICE DEL CONSCORSO DEL MESE DI SETTEMBRE:
Orecchini Joker. Realizzati con l’ausilio di vere carte, rielaborate in moda da creare 4 aperture con 4 diverse figure da gioco.
Enza Monfreda “Piccole Vanità Monfrè”.
Pagina Facebook: Monfrè (http://www.facebook.com/piccolevanitaMonfre)

Lascia un commento

Archiviato in L'ARTISTA DEL