Archivi tag: creazioni fany

Creazioni Fany

Pittrice, ceramista e
scultrice, nasce a Buenos Aires (Argentina) il 22/1/1971. Autodidatta e
appassionata d’arte dedica questa passione ad una crescita interiore personale.

Nell’ambito della ceramica e
sue opere nascono dai giochi colorati infiniti con gli smalti, ossidi, nitrati
e solfati, ad alte temperature e terzo fuoco. Abbinando la pittura e la
ceramica le sue creazioni trasmettono
profondità e movimento, con l’uso dei colori forti, la forma ed il basso
rilievo. La sua grande passione è il Raku.

Impara le prime tecniche di
ceramica presso le Associazioni Culturali a Buenos Aires presso i quartieri
della provincia. Sviluppa le diverse tecniche di disegno pubblicitario e
pittura presso l’Università di Moròn di Buenos Aires.

Frequenta l’Università di
Architettura di Buenos Aires e si trasferisce definitivamente a Roma e
organizza i primi eventi culturali a Bologna collaborando con i giovani artisti
della fotografia contemporanea.

In Spagna, a Valencia,
acquisisce dalla ceramista Norma Beatriz Benavent le diverse tecniche
decorative su maiolica, stile medievale “Socarrat” e “Siglo XVIII”, cuerda seca
e lavorando principalmente con colori sotto cristalline ed engobbi.

Frequenta l’Associazione
Culturale l’Albero di Terracotta a Roma della ceramista Elettra Cipriani, nel
“mondo della ceramica” approfondisce lo studio e le diverse tecniche raku,
naked, chimica degli smalti e terre sigillate.

In questo percorso di
sperimentazione crea la sua prima linea Fany, arte surreale e astratta,  pannelli bucati con cornici di legno scuro
wenguè

Apprende le tecniche
decorative come il “Finto mosaico” e “Tiffany” a Terre Vivaci e partecipa allo
stage di “Raku dolce” di Giovanni Cimatti presso il laboratorio di Ugo
Paolelli.

Assaporando le diverse strade
della ceramica continua la sua produzione abbinando legno e ferro. I suoi pezzi
diventano unici ed inimitabili per l’esecuzione e applicazione degli smalti
spensierata sui pezzi in terracotta realizzati completamente a mano, ottenendo risultati
unici fra loro.

Nell’ambito della pittura le
sue opere sorgono vigorosamente dalla sua mente e dalle sue
esperienze vissute,  straordinarie per il
significato ed il linguaggio di passione artistica, il suo sentire legato ad un
filo conduttore di vita. Con le diverse forme astratte e colori vengono
abbinati materiali di riciclo il ferro, la carta, il vetro, la terra, la
sabbia; creando profondità e movimento.

FONTE: http://www.creazionifany.it/

S.

1 Commento

Archiviato in Uncategorized