Archivi tag: fotografo

Marina Sheetikoff

Marina Sheetokoff è una creatrice di gioielli brasiliana dalla creatività davvero spiccata – nel caso oggi abbiate voglia di indossare un anello davvero inusuale, tra le sue creazione ci sarebbe ampia scelta!!!

https://www.google.it/search?q=marina+sheetikoff&hl=it&prmd=imvns&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=LkiOUJj8AYqK4gSY14H4Ag&ved=0CDoQsAQ&biw=1093&bih=490

http://www.klimt02.net/jewellers/marina-sheetikoff

Lascia un commento

Archiviato in Gioielli

Arte fritta?

M.

Lascia un commento

Archiviato in Fotografia

Alessandro Giampaoli e la voce del silenzio

Per Alessandro Giampaoli, da sempre produrre immagini è stato il suo principale interesse, con matite, penne, pennelli, fino alla scoperta della macchina fotografica.
Dopo varie esperienze nell’editoria inizia il suo percorso di ricerca consapevole nel campo delle arti visive, in cui la pittura cede presto spazio definitivamente alla fotografia, lasciando tuttavia una traccia significativa nel modo di interpretare e concepire lo scatto fotografico.

Mare del Nord, 2008

Diplomatosi presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino, intensifica l’attività, sperimentando nuove tecniche nella produzione artistica.
É la sua grande passione per la musica a spingerlo successivamente a muovere i primi passi nel mondo della fotografia di scena. In questa fase si allontana dal colore, privilegiando il bianco e nero per i suoi scatti.

Passione che viene completata e perfezionata a Milano, dove lavora dal 1992 come fotografo freelance partecipando a progetti editoriali, discografici e teatrali e collaborando con pittori, scultori, musicisti, scrittori.
Dal 2005 è fotografo ufficiale del Centro Ricerca Arti Sceniche Contemporanee di Pesaro per il quale ha curato le riprese fotografiche di importanti festivals internazionali di danza classica e contemporanea.

Deiwo III, 2009

Nel 2006 è chiamato dall’O.R.E.S. – Facoltà di Architettura “Ludovico Quaroni” dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma a realizzare un allestimento di opere fotografiche negli spazi dell’Istituto Beata Lucia di Narni. In quella occasione espone per la prima volta “By-Cycle”, lavoro costruito dal 2004 al 2006 e composto da circa 80 immagini in bianco e nero. Con la stessa Università collabora ad un percorso formativo di didattica interdisciplinare, che si è concretizzato in un ciclo di lezioni e conferenze.

<em>Le radici del cielo XXXVIII</em>, 2007

Le sue fotografie, presentate dal 2000 in mostre personali e collettive, sono state incluse in libri e cataloghi d’arte e pubblicate da riviste nazionali ed internazionali.

 

FONTE: http://www.indacoimage.com/fine.asp

                http://www.alessandrogiampaoli.com/works_d.asp?id=94

S.

Lascia un commento

Archiviato in Fotografia