Archivi tag: monica de mattei

workshop di stampa organizzato da alittlemarket.com

Come già sapete, venerdì scorso, il 15 Febbraio, si è svolto il primo appuntamento 444ALM.

Il workshop di stampa organizzato da alittlemarket.com, tenuto da Lucciole in collaborazione con Cosebelle Magazine e Fiori e fornelli, è stato un successo per partecipazione ed entusiasmo. Piccoli capolavori sono nati pazientemente tra una scalpellata nel linoleum, un sorriso e una chiacchierata.

A raccontarci il resoconto dell’appuntamento milanese, la protagonista assoluta di quel bellissimo fine pomeriggio: Chiara Albanesi (Lucciole)

Tre cuori, uno yeti con la sciarpa, un gufo, un cammeo in memoria di un bonsai, un uccellino, un albero, un paio di labbra optical, una barca e il suo mare, una nuvola, due ^ ^ molto speciali. Ecco quello che abbiamo disegnato, inciso e stampato venerdì (e pestilenza mi colga se ho dimenticato qualcuno). L’albero che avevo inciso ha trovato decisamente dell’ottima compagnia.

incisione su linoleum - sgorbia.

Inchiostro rosso, luci soffuse, colori pastello e il divertimento di quando impari qualcosa di nuovo, conoscendo persone interessanti. Al primo appuntamento di 444alm a Milano con Fiori e Fornelli e Cosebelle Magazine è andata più o meno così. Io credo di aver ripetuto le parole “speculare” (l’attributo, giammai il verbo!) e “sgorbie” (il sostantivo, non l’attributo) una quantità noiosissima di volte, ma pare non ve ne siate accorte. Uso il femminile perché, come immaginerete, in tutto quel rosa eravamo un vero gineceo DIY.

Qualcuna è arrivata preparata, altre all’oscuro, qualcun’altra in anticipo per disegnare di più (e qualcuno, a casa con la febbre, era con noi col pensiero). Chi si è buttato subito sulla matrice, chi era indeciso sul soggetto, e poi io lo so bene: una volta che passi il rullo sull’inchiostro e scopri il risultato, non smetteresti mai di stampare.

444alm Milano

Il supporto di Justine, Chiara (alm crew) ed Alessia (Cosebelle) mi ha permesso di dedicarmi per tre ore a tutte, senza dovermi preoccupare di nulla, report fotografico che compare qui compreso.

Vedere persone che non si conoscevano o quasi, fino a pochi minuti prima, chiacchierare, scambiarsi consigli e impressioni, provare e sorridere attorno a me, con l’ansia da prestazione di spiegarvi tutto e tutto giusto, è stata una soddisfazione fantastica. A little market era con noi in spirito-fatto-a-mano, nelle richieste di consigli, nelle domande per rompere il ghiaccio “Ma tu invece cosa fai?”.

L’entusiamo è la migliore ispirazione e la possibilità di partecipare a questi momenti è davvero un regalo. E adesso aspetto curiosissima le prossime date e le prossime città!

Chiara – Lucciole

Cuori stampati a mano

Ed ecco il mio risultato!!!

444alm albero stampato a mano

 

Grazie mille Chiara, sei stata davvero eccezionale!

E Grazie a http://www.alittlemarket.it/

 

Lascia un commento

Archiviato in workshop

RICILA E CREA sul prossimo numero in edicola

Lascia un commento

Archiviato in Recycle & be happy

le mie ceramiche

Lascia un commento

Archiviato in Ceramica, Monica De Mattei Post

“LOVE FOR ME ?”“Oriental night”

MERCOLEDI’ 18 gennaio 2011 ore 19.00

“Mib”

Via G. Negri 10 ( Piazza Affari)– Milano

LOVE FOR ME ?”

presenta :

“Oriental night”

dress code: Oriental 

“LOVE FOR ME ?” è : Arte-Design-Fashion-Musica e… 

Design

Una nuova selezione di complementi d’arredo curata da http://www.loveforme.it 

Margarita Kroucharska: un viaggio luminoso sul confine tra arte e design

Art

Il Maestro Michell Campanale propone MILANO ARTS FESTIVAL con l’esposizione delle opere degli artisti: Paolo Melodia    Sonia Wilkimaestra Tatiana Musteatamaestro Michell Campanale,Desiree VailatiSerena Mura Sir Skape, d.ssa Alina PolitikaiteDelphine

Cultura

Presentazione del libro di poesie di Christian Lezzi “ Pensieri senza pretese”

Fashion

Sfilata di alta moda sartoriale del designer Napoléao Cesar

Musica

Reading melodico di Federica Farini “Anche l’amore qualche volta sbaglia strada”

Esibizione LIVE di Romina De Luca

Dj- set Dave Zappa

Live performance

Le danzatrici di Jamila

Il flamenco di Serena Fagnani della compagnia “Balletto Iberico”

Gli assaggi di Shiatsu di Sandro Cristofori

Le originali creazioni di Monica de Mattei

I bijoux artigianali creati da Clo Bijoux

I preziosi accessori che misurano il tempo di Ugo Franchi

Esibizioni creative

Kapra Sutra di Atelier Alessio Blanco;

Oriental style di Mamy

“E tutto insieme, tutte le voci,
tutte le mete, tutti i desideri,
tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male,
tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire,
era la musica della vita.

Siddharta, Hermann Hesse, 1975 

LA VOCE DELL’AMORE IN PAROLE E MELODIA

“Il Fujiama vegliava su di me, sui miei pensieri riflessi in un bicchiere di profumato thè, che c’è sotto i mandorli in fiore. Il dolce sole d’Oriente non mi dà di quel che voglio più niente, nell’acqua chiara non mi rifletto più, perchè sogno nuovi orizzonti per me. Si alza il vento a ponente. Soffia già la profumata e inebriante mia realtà. Sento la libertà che c’è in una rondine che se ne va” MADEMOISELLE ANNE. L’amore è un segreto, nascosto in un soffio di vento. Rincorretelo e fatelo vostro, attraverso le parole di Federica Farini, nelle suggestioni dell’amore che viaggia e che qualche volta sbaglia strada. “Il cuore muore di morte lenta. Perdendo ogni speranza come foglie. Finché un giorno non ce ne sono più. Nessuna speranza. Non rimane nulla. Se un albero non ha né foglie né rami, si può ancora chiamarlo albero? Lei si dipinge il viso per nascondere il viso.I suoi occhi sono acqua profonda. Non è per una geisha desiderare. Non è per una geisha provare sentimenti. La geisha è un’artista del mondo che fluttua. Danza. Canta. Il resto è ombra.” Memorie di una geisha, Rob Marshall, 2005.

 NAPOLEÃO CÉSAR

Sangue brasiliano, immerso fin da piccolo nell’atmosfera del taglio sartoriale, apprende i preziosi fondamenti dell’arte del ricamo dalle pazienti mani della madre, sarta abile ed esperta che lo appassiona alle tecniche del cucito creativo.Crescendo stilisticamente in un noto atelier brasiliano, matura esperienza e versatilità che ne completano la formazione rendendolo capace di dominare tutte le fasi creative: l’idea iniziale, il progetto, la realizzazione e la rifinitura del dettaglio ricamato.Giunge in Italia nel 2005 con l’incarico di ricamare una collezione per un atelier di moda milanese e i tre mesi inizialmente previsti, in cui si fa conoscere e apprezzare, velocoemente diventano due anni. Continua il perfezionamento in una scuola per stilista e modellista finché decide di avviare la propria attività: entusiasmo, competenza e cura del dettaglio gli assicurano una fedele ed esigente clientela privata per la quale realizza capi personalizzati e su misura, coniugando la piacevole atmosfera sartoriale al buon gusto di uno stile raffinato.Lo stilista vive e lavora a Milano (Italia) e, con l’apertura del suo atelier nei pressi di Corso Buenos Aires, Napoleão César è, ora, anche un marchio.

 

Lascia un commento

Archiviato in Inaugurazioni

collezione Il Frutto dell’Ingegno

E’ pronta la collezione in argento di orecchini e ciondoli con il nostro logo!!!

(Spero tanto vi piaccia…data la fatica che ho fatto per farli!!! 🙂

M.

Lascia un commento

Archiviato in Gioielli, Monica De Mattei Post

Noi e i ricci…

Ieri sera ho conosciuto una ragazza molto interessante (una cantante di cui farò un post a breve) che mi ha ricordato la teoria dei ricci di Schopenhauer.

Noi siamo come i ricci che da soli hanno freddo, allora si avvicinano per scaldarsi, però stando vicini si pungono, allora si allontanano. Poi si riavvicinano, si riallonatanano…insomma un casino!!!

Facendo qualche ricerca con la chiave “i ricci di schopenhauer” ho trovato questo blog che si apre così:

Lo spirito del blog – La vita: commedia o tragedia?

Questione di inquadrature. La commedia è la vita in campo lungo e la tragedia la vita in primo piano. Se inquadri da lontano un uomo che cammina per strada e scivola su una buccia di banana, è divertente. Ma se ti avvicini, non è più divertente perchè si vede il dolore… Per comprendere la mia vita e quella altrui mi sforzo di osservare sempre attraverso la doppia inquadratura… Così quando prendi qualcosa troppo sul serio riesci magari anche a riderne e a conservare il buon umore… E invece quando prendi qualcosa troppo poco sul serio scopri che devi fermarti e comprenderla…

Pro-F-uture

Prof 2.0 Uno scrittore e insegnante perdutamente innamorato della realtà. Ama insegnare. Ama scrivere. E cerca il paradiso impastato nella polvere della vita quotidiana e nel cuore delle persone che incontra.

Prof 2.0 ha detto…

2.0 nasce dal nuovo paradigma di utilizzo del Web. Il Web 2.0 è un nuovo modo di usare la rete: non subirla, ma sfruttarla attivamente mettendola al servizio della creatività e dello spirito di iniziativa, per creare legami fra le persone e condividere pezzi di vita.
Insomma “Happyness shared”…

via www.profduepuntozero.it

Vi segnalo questo blog per 2 motivi:

1) perchè noi creativi siamo tutti un pò “inquieti” e trovo che lo spirito del blog di prof 2.0 riassuma davvero una verità grandissima (in realtà non sono per noi creativi):

GENTE!!!! siamo noi a dare la dimensione di qualunque stato d’animo e situazione e come già disse anche Jarabe de Palo : Tutto dipende da che punto guardi il mondo..

2) perchè credo che il lavoro di insegnante sia troppo più importante di quando non venga considerato e che se tutti i professori fossero come questo certamente i ragazzi crescerebbero in modo diverso e il mondo sarebbe migliore. I maestri dovrebbero, appunto, essere da esempio…

( scopro ora che il prof si chiama Alessandro d’Avenia http://www.profduepuntozero.it/bio/ :…forse non lo conscevo solo io 😦  )

vorrei solo dirvi

GUARDATE IL MONDO DA UN PUNTO DI VISTA POSISTIVO, SE NON LO VEDETE CERCATELO!!!

perchè quello che vedete, fate e dite voi si riperquote su tutti noi!!!!

Non nascondetevi dietro alla cattiveria altrui o al dolore che vi hanno provocato o alle cose brutte che vi sono accadute, se qualcuno vi regala un sorriso..prendetelo e restituitelo!!!

(P.S. vorrei sottolineare -per chi è radicato sulla sua posizione di riccio- che noi a differenza dei ricci se ci avviciniamo possiamo anche non pungerci…se PENSIAMO  e gestiamo i nostri aculei…)

IL RISPETTO PER GLI ALTRI E’ LA SOLA OCCASIONE DI RISPETTARE SE STESSI

Buona domenica e tanta creatività a tutti!!!!

M.

2 commenti

Archiviato in Monica De Mattei Post

Nelle aiuole della moda di Monica De Mattei

Ricordate le fantasie floreali degli anni ‘80, stampate su abiti, t-shirt e magliette? Nella moda tutto torna, prima o poi. Sulle passerelle sfilano fiori di ogni tipo, grandi, piccoli, a mazzetti, con grandi corolle, a colori accesi. Sbocciano dappertutto, anche su borse e scarpe da indossare di giorno e di sera. E le creazioni di Monica De Mattei portano nel freddo mese di febbraio un tocco di primavera: borse fiorite, bouquet sui portacellulari, peonie, rose e narcisi…

I fiori evocano purezza e sensualità: le collezioni di Monica De Mattei esaltano la peonia “Queen Elizabeth” da applicare sulla borsa da sera, per dargli un tocco del tutto particolare.

Entrate anche voi nell’ideale passeggiata nel giardino della moda di Monica De Mattei… ne rimarrete incantati!

http://www.monicademattei.com

                                                                                                                                                                                                                                                    F.

2 commenti

Archiviato in Accessori, Monica De Mattei Post

Mostra “Il Cortilone”, Sorano

Lascia un commento

Archiviato in Monica De Mattei Post, Viaggiando...

è quasi sera..

Foto di Monica De Mattei

Lascia un commento

Archiviato in Monica De Mattei Post

Foto o dipinto?

di Monica De Mattei

Lascia un commento

Archiviato in Monica De Mattei Post, Pillole d'ingegno